La moda sulle Dolomiti

Uno pensa che andare in vacanza in montagna sia qualcosa di abbastanza lontano dallo stile e il glamour che si può sfoggiare al mare o in cittadine modaiole come Milano o New York… Eppure le Dolomiti, in particolare la zona della Valle di Cadore, hanno molti più spunti fashion di quanto si immagini.

IMG_2857

Primo perché la Valle di Cadore è denominata anche Valle dell’occhiale, per la presenza qui delle più e meno note aziende di produzione di montature per occhiali…da Marcolin, a Safilo fino a Luxottica …tutte a poca distanza l’una dall’altra che guardano la diga del Vajont. A pieve di Cadore è possibile anche visitare il museo dell’occhiale.

In secondo luogo la perla delle Dolomiti, Cortina, sta diventando sempre più una succursale montanara di Milano tanto da aver creato un Fashion weekend nel primo weekend di dicembre (Sant’Ambrogio appunto!). Ed in ogni caso passeggiare per le strade del centro di Cortina è un pò respirare Moda e Lusso con negozi e brand noti, e spesso poco accessibili ai più, ma in ogni caso eleganti!!

In terzo luogo il Sud Tirolo ha una sua tradizione di costumi che non rinuncia a perdere e che deriva dalle tradizioni austriache. Quei corpetti indossati sopra lunghe gonne dalle donne o quelle giacche corte degli uomini sono di colore diverso da vallata a vallata e includono particolari che indicano ad esempio lo stato civile di chi li indossa (nubile, celibe o sposati).

In ogni caso questi posti sono talmente belli che vale la pena una gita ogni tanto forse anche a prescindere dall’aspetto Fashion.