Categoria: Storia della moda italiana

+

“Ho il numero 42 e non trovo scarpe!”

“Dai sempre bei consigli, ma io ho il 42 e sono costretta a comprare sui siti di Ecommerce comuni”… Me lo ha scritto Alessandra ieri dopo il mio ennesimo post su scarpe Made in Italy, di brand di nicchia, acquistabili sul loro sito stesso… Ma non c’è il 42!! E non è la prima Alessandra a segnalarmi il problema…giorni fa anche Stefania cercava scarpe … [Continua a leggere “Ho il numero 42 e non trovo scarpe!”]

+

Tolfa – il borgo della borsa in cuoio

Fosse un primo Maggio “normale” forse suggerirei di trascorrerlo a Tolfa dove dopo un pranzo genuino si può comprare una bella borsa in cuoio..

+

Missoni – La fabbrica nel bosco di Sumirago (Varese)

“A che serve guadagnare tanti soldi se poi non abbiamo il tempo di spenderli?” diceva Tai Missoni a sua moglie Rosita quando magari arrivavano proposte di collaborazione o opportunità di espansione…e mentre a Rosita brillavano gli occhi… Thai, suo marito, preferiva una dimensione più ristretta ma che gli permettesse anche una buona qualità della vita…. E’ questo anche il motivo per cui la azienda … [Continua a leggere Missoni – La fabbrica nel bosco di Sumirago (Varese)]

+

Giorgio Armani – storia dello stilista protagonista dell’emergenza Covid19

Sarà il miliardesimo articolo su Re Giorgio il mio, eppure credo che non tutti ancora conoscono quanto davvero questo artista imprenditore ami la sua Italia e quanto sia umile e ancora un gran lavoratore a 80 anni suonati . Io l’ho visto da molto vicino qualche anno fa a Pantelleria, dove si è costituito una mega villa e dove ogni giorno esce in gommone … [Continua a leggere Giorgio Armani – storia dello stilista protagonista dell’emergenza Covid19]