Si chiama “Tennis” perché lo indossava sempre la tennista Chris Evert, al punto da interrompere un match per cercarlo in un momento in cui la aveva perduto sul campo. Ovviamente l’accaduto finì su tutti i giornali!!

Si tratta di un filo di diamanti la cui chiusura va a scomparsa in modo da non far vedere l’interruzione delle pietre.

Ho avuto il piacere di indossarne uno creato da Fichera Preziosi, gioielleria storica di Motta Sant’Anastatsia in provincia di Catania, che ho conosciuto durante il lockdowon quando dal divano di casa scoprivo e cercavo realtà Made in Italy.

Fichera crea gioielli da più di quarant’anni che spedisce anche in tutta Italia in maniera gratuita e senza limiti di spesa. Direi che possiamo tenere presente questa realtà invece che acquistare su Amazon no?

Il bracciale ora è sempre con me, come faceva la tennista Evert, perchè come dicono quelli di Fichera “Tutti possono avere un gioiello, pochi sapranno indossarlo“!

Sito web: http://www.ficherapreziosi.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: